in

Bere caffè dopo una notte insonne non aiuta a svegliarsi

È del tutto inutile bere caffè per rimanere svegli dopo una notte insonne: a rivelarlo è la scienza.

Se non siete riusciti a dormire e vi buttate su litri di caffè per ritrovare l’energia giusta con cui affrontare la giornata, sono in arrivo brutte notizie. Secondo una ricerca, infatti, la caffeina non ci aiuta a superare una notte insonne.

Stando allo studio effettuato da alcuni scienziati del Michigan State University, la caffeina non fa miracoli davanti all’insonnia che, al contrario, va a influire negativamente sulle performance di quelle attività che richiedono impegno e concentrazione.

Per questo il fatto di non dormire la notte fa aumentare le possibilità di infortuni e incidenti.

Ma andiamo più nel dettaglio.

Condividi il buonumore

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0